Il Temporary Export Manager

Chi è e cosa fa un manager temporaneo per l'estero

Chi è il Temporary Export Manager

Chi è il Temporary Export Manager

Il Temporary Export Manager è un professionista che cura in outsourcing l’ufficio commerciale di un’azienda al fine di svilupparne o consolidarne le vendite in mercati esteri.

Le attività svolte, in concerto con l’impresa, prevedono l’analisi dei mercati, dei prodotti e dei competitor. Assiste e coadiuva l’azienda in tutte le fasi del processo di vendita all’estero, dal controllo della solvibilità di potenziali clienti alla finalizzazione degli ordini.

Crea, gestisce e coordina la rete commerciale e promuove l’internazionalizzazione dell’azienda.

Qual'è il compito del Temporary Export Manager?

Si concretizza in 3 parole: vendere all’estero.
Lo scopo di un Temporary Export Manager è sviluppare le vendite all’estero delle piccole medie imprese intervenendo in tutte le fasi del percorso commerciale export.

Cosa fa un Temporary Export Manager?

Mediante l’acquisizione di un portafoglio clienti, in nome e per conto dell’azienda, avvia un percorso di internazionalizzazione. Crea un metodo di lavoro e lo trasmette a termine mandato all’azienda.

Come lavora un Temporary Export Manager?

Attua un piano di marketing collaudato che consiste in attività di vario genere:
  • analisi del prodotto, mercato, competitor;
  • valutazione della tecnologia e della logistica;
  • predisposizione ed eventuale revisione del materiale informativo/promozionale
  • studio della realtà aziendale con colloqui con i principali referenti e responsabili
  • verifica delle attività export in atto o pregresse
  • stesura di un piano di azione commerciale per esportare e vendere
  • proposizione di interventi migliorativi delle procedure di esportazione
  • indicazione di attività atte ad aumentare le vendite
  • individuazione di potenziali clienti
  • finalizzazione degli ordini
  • relazione sistematica delle attività svolte e dei risultati ottenuti

Chi deve avvalersi di un Temporary Export Manager?

E’ consigliabile rivolgersi ad un Temporary Export Manager se si ha l’esigenza di aumentare il fatturato estero, se si ha bisogno di una consulenza per meglio approcciarsi a mercati esteri che non si conoscono, se si ha difficoltà con le lingue o, se si necessità di supporto alla forza vendita esistente.

A chi rivolgersi per un Temporary Export Manager?

ExportMe è una realtà consolidata nel settore della consulenza e vendita all’estero. Un team di professionisti che con il loro network internazionale consigliano le migliori aree e le migliori strategie ottimizzando il rapporto costo/risultato.

ExportMe si occupa dell’intero processo di esportazione dal check-up aziendale alla finalizzazione dell’ordine.

Per approfondire:

Quanto è pronta la tua azienda per vendere all'estero?

ExportMe, organizza consulenze tecnico/informativo per le piccole medie imprese che vogliono essere in grado di valutare la propria realtà per capire se sono pronte per approcciare mercati esteri.

Le esportazioni sono una componente di primaria importanza per la crescita di un'azienda.

Un’azienda che esporta e che ha una visione globale, ha più chances di sviluppare il proprio business rispetto ad una che affida il proprio destino al mercato interno.

Richiedi un incontro gratuito per analizzare la capacità della tua azienda di proporsi sui mercati internazionali.

Un occasione per conoscere i servizi di internazionalizzazione ExportMe.
Richiesta Consulenza Gratuita

ExportMe

Troviamo alle aziende nuovi sbocchi commerciali e/o partner strategici, avvalendoci delle competenze acquisite in anni di Export Management.

Recapiti

Indirizzo :

Via Cardano 1, 20041 Agrate Brianza (MB)

Telefono :

(+39) 351 692 6820

Note Legali

ExportMe

P.Iva 03695100135